Trasmettiamo la Circolare n. 105, pervenuta dal CNAPPC sul tema: "Premi Architetto Italiano 2017 e Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2017"

 

Nell’ambito della Festa dell’Architetto 2017 il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) - con la rete degli Ordini Provinciali PPC, in partnership con il Sole 24 Ore/Edilizia e Territorio e con il supporto operativo di Europaconcorsi/Divisare -  promuove i premi “Architetto Italiano” e “Giovane Talento dell’Architettura Italiana” 2017 che perseguono lo scopo di dare visibilità agli architetti italiani che si ritiene rappresentino un’eccellenza tecnica e professionale e che abbiano saputo raccogliere le sfide che l’architettura contemporanea impone oggi, attraverso un approccio etico e innovativo alla professione.

I premi sono rivolti a professionisti singoli o associati che saranno valutati sulla base dell’apporto alla disciplina, sostanziata da realizzazioni che abbiano contribuito a trasformare, promuovere, diffondere e salvaguardare la cultura, il territorio e l’innovazione architettonica.

 

CALENDARIO:

pubblicazione del bando di partecipazione: 2 agosto 2017;

apertura dei termini della procedura elettronica di partecipazione: 2 agosto 2017 ore 12.00;

termine per l’invio di richieste di chiarimento: 4 settembre 2017 entro le ore 12.00;

termine per la pubblicazione delle risposte in forma aggregata di quesiti ricevuti: 11 settembre 2017;

chiusura dei termini delle segnalazioni di cui alle lettere b) e c) dell’art. 3: 25 settembre entro le ore 12.00;

chiusura dei termini della procedura elettronica di partecipazione: 9 ottobre 2017 entro le ore 12.00;

svolgimento attività pre Giuria/Segreteria Tecnica: dal 26 settembre 2017;

svolgimento attività della Giuria: dal 10 ottobre 2017;

annuncio degli esiti contestualmente alla premiazione

 

 

Scarica Circolare

 

Scarica allegato

Per inviare il proprio commento è necessario loggarsi
Accedi all’area riservata
 
Sei un nuovo utente?
  
Iscriviti alla Newsletter