13 Luglio 17 | 6:30

Molti sono gli architetti che affiancano e arricchiscono l’attività professionale più tecnica con interessanti esperienze nel campo delle arti visuali.

Il Consiglio dell'Ordine ritiene questo lato più espressivo un patrimonio inestimabile da valorizzare e condividere, per questo motivo ha programmato delle esposizioni immaginando una sorta di percorso che porterà una volta al mese ad avere nelle sale del nostro Ordine una inaugurazione aperta alla città.

 

TORIBIO SOSA

ARTEOSIS

13 - 27 Luglio 2017

 

L'inaugurazione della mostra si terrà il 13 Luglio ore 18,30

presso Ordine Architetti Varese, Via Gradisca 4 - Varese
 

La partecipazione all'evento rilascerà n. 1 cfp valido per il triennio 2017/2019

 

Scarica locandina

28 Maggio 17 | 10:00

Dal 28 Maggio al 31 Luglio 2017

 

MOSTRA: CENSIRE LA BELLEZZA 

L'OPERA DI GIUSEPPE SOMMARUGA A VARESE

 

Inaugurazione 28 Maggio ore 10,00

presso Grand Hotel Campo dei Fiori

 

La partecipazione all'evento rilascerà n. 2 cfp validi per il triennio 2017/2019

 

Scarica locandina

19 Maggio 17 | 5:00

Segnaliamo la mostra personale di Massimo Soldi, vincitore del premio “BIANCOSCURO ART CONTEST 2016”

 

MONOMAX

dal 29 Aprile al 19 Maggio 2017

 

Vernissage Sabato 29 Aprile 2017 Ore 17.00

SHOWCASES GALLERY – Via San Martino 11 Varese

Da lunedì a venerdì 09,30 / 12,30 - 14,30 / 18,30, 

Sabato e domenica su appuntamento

 

Scarica locandina

 

15 Maggio 17 | 10:00

Il 15 maggio 2017 viene inaugurata a Varese presso il Salone Campiotti della Camera di Commercio di Varese l'esposizione "PROSPICERE - Mostra di due piazze razionaliste a confronto / I rilievi di Piazza Monte Grappa a Varese e di Piazza della Vittoria a Brescia", dedicata alle analisi comparate degli omonimi spazi urbani di origine razionalista nelle due importanti città lombarde.

A cura del prof. Alessandro Bianchi del Politecnico di Milano, in collaborazione con il Comune di Varese e sotto il patrocinio di CCIAA e Ordine degli Architetti di Varese, l'iniziativa porterà in mostra i plastici e i disegni degli studenti della Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni del Politecnico di Milano, opportunamente riarrangiati per l'occasione da Mattia Belloni, Kevin Santus e Arianna Scaioli, appartenenti allo staff di ricerca del prof. Bianchi.

Le tecniche avanzate di restituzione dei rilievi combinano la misura geometrica del patrimonio architettonico con l'uso della fotografia per la mappatura delle facciate, allo scopo di ottenere un documento utile alla conservazione dell'architettura per le future generazioni. La metodologia utilizzata e le tecniche di comunicazione rinnovano l'esperienza della Mostra "Palazzo Te allo Specchio" organizzata a Mantova nel 2013 sempre da Bianchi, attraverso la quale alle Fruttiere del Te di Giulio Romano sono stati esposti i grandi rilievi delle facciate del palazzo cinquecentesco.

La mostra rimarrà aperta sino al 26 maggio e sarà visitabile con l'ausilio dei volontari del Politecnico di Milano e del Comune di Varese.

 

Scarica invito

 
24 Giugno 17 | 7:00

Il Premio Dedalo Minosse, promosso da ALA Assoarchitetti, è un premio unico al mondo, in cui la figura del Committente, spesso trascurata quando si parla di architettura, viene riconosciuta come fondamentale e strategica nel processo costruttivo. Aperta ai committenti pubblici e privati di tutto il mondo, la manifestazione seleziona e propone architetture realizzate, segno visibile di una ricerca in cui risalta il contributo alla qualità che nasce dalla collaborazione tra architetto e committente.

I progetti vincitori dell’edizione 2016/2017 del Premio Dedalo Minosse protagonisti di una mostra multimediale,  raccontati attraverso disegni, foto, plastici e video. Una rassegna sulla committenza internazionale che raccoglierà oltre 70 opere realizzate negli ultimi 5 anni. 

Dal  24 giugno al 16 luglio 2017, Museo Civico di Palazzo Chiericati - Vicenza

 

Scarica allegato

28 Aprile 17 | 10:00

E' stata inaugurata al Politecnico di Milano la mostra Pier Luigi Nervi, il modello come strumento di progetto e costruzione, che si inserisce negli studi di revisione, in corso presso le scuole politecniche italiane e straniere, dei rapporti tra ingegneria e architettura nel campo degli strumenti e delle tecniche di progetto e costruzione. 

La mostra “raccoglie tre diverse esperienze sulla questione del modello come strumento di rappresentazione dell’architettura”
 
 
Pier Luigi Nervi, il modello come strumento di progetto e costruzione
dal 14 marzo al 28 aprile 2017
Milano, spazio mostre Guido Nardi
, 
via Ampère 2
 
 
1 Aprile 17 | 3:00

Segnaliamo la mostra


"QUESTO IL PRESIDENTE NON LO SA"

La Siberia e i suoi orfanotrofi nelle fotografie di Matteo Spertini, vincitore del Premio Prina 2016. Testo introduttivo di Riccardo Blumer.

 

Dal 1 Aprile al 1 Maggio 

presso Museo MA*GA, Via De Magri 1 - Gallarate

 

Scarica invito

10 Febbraio 17 | 10:30

Alla Triennale di Milano è in corso la mostra Gio Ponti: L’Infinito Blu, dove sono raccolti i disegni originali, gli appunti e le fotografie realizzati dall’architetto per l’Hotel Parco dei Principi di Sorrento, costruito a partire dal 1960.

 

10 febbraio - 5 marzo 2017, ore 10.30 - 20.30 (mar - dom)

Milano, Palazzo della Triennale

 

La mostra presenta, da un lato, i disegni originali di Gio Ponti, con tutti gli appunti di lavorazione, le fotografie del laboratorio dell’azienda dove l’architetto ha lavorato a fianco degli artigiani e operai, insieme alle ceramiche originali dell’epoca; dall’altro lato, dopo circa 60 anni, si potrà vedere la riproduzione fedele delle 27 maioliche, insieme agli inediti 5 decori, non utilizzati per il Parco dei Principi, ora per la prima volta realizzati dai maestri decoratori della Ceramica Francesco De Maio, che ha rilevato, nel 1990, la ex Ceramica D’Agostino. 

 

Per avere maggiori informazioni

19 Gennaio 17 | 10:30
Aprirà il 19 gennaio, presso la Triennale di Milano, la mostra Mario Bellini. Italian Beauty, dedicata all'intera opera dell’architetto milanese.
Curata da Deyan Sudjic, direttore del Design Museum di Londra, e allestita dallo stesso Mario Bellini, la mostra ripercorre quasi sessant'anni di design (otto compassi d’oro vinti), architettura e exhibition design (centri congressi, fiere, musei progettati in tutto il mondo) e “vuole porre attenzione sulla necessità e sul ruolo eversivo e salvifico della bellezza”. 
 
 
Mario Bellini. Italian beauty
19 gennaio - 19 marzo 2017
Milano, Palazzo della Triennale, 
viale Alemagna 6 

orari: 10.30 - 20.30 (martedì - domenica) 
 
 

 

 

13 Ottobre 16 | 10:30

La mostra, che aprirà il 13 ottobre presso la Triennale di Milano, è dedicata alle opere vincitrici del Premio Mies van der Rohe, tra il 1988 e il 2013, la competizione europea di architettura contemporanea a cadenza biennale indetta dalla omonima fondazione.

La mostra si presenta anche come un dibattito aperto sull’architettura europea contemporanea, raccogliendo alcuni video sotto il titolo di Identità europea – Made in Europe e interviste ai vincitori del Premio assoluto e a coloro che hanno ricevuto la Menzione speciale per il migliore architetto emergente.

 

Made in Europe 1988 - 2013

13 ottobre 2016 - 8 gennaio 2017

Milano, Palazzo della Triennale - Viale Alemagna 6 


orari: 10.30 - 20.30 (martedì - domenica)

 

Per avere maggiori informazioni

Accedi all’area riservata
 
Sei un nuovo utente?
  
Iscriviti alla Newsletter