20 Aprile 18 | 10:00

Le storiche scuderie de Montel a San Siro. Un parcheggio in via Serio, in zona Ripamonti. Un «vuoto urbano» in via Andrea Doria, alle spalle di piazzale Loreto. Un vecchio mercato comunale coperto, quello di Gorla, lungo viale Monza. E soprattutto uno dei sette scali ferroviari da rilanciare, quello di Greco-Breda. Tutti luoghi dismessi, abbandonati o degradati che Milano vuole «reinventare». Rincorrendo insieme ad altre quattordici metropoli internazionali l’esempio di successo di Parigi, capace due anni fa di rilanciare 22 aree. Il Comune accetta la sfida: sarà una delle «Reinventing cities» che parteciperanno al bando lanciato dal network C40, la rete delle città leader nel mondo, per chiamare a raccolta architetti, designer, imprenditori, associazioni, artisti per rigenerare dal punto di vista ambientale e urbano cinque spicchi del suo territorio.

 

Innovazione, efficienza energetica, offerta di mobilità sostenibile, attenzione al verde saranno i principali paletti (oltre a quelli già previsti nell’Accordo di programma tra Comune e Fs per quanto riguarda l’area di Greco-Breda) che decideranno i vincitori. 

Ogni proposta dovrà tenere in considerazione il contesto in cui andrà a inserirsi. Sui quasi cinquemila metri quadrati di via Serio si cercheranno progetti capaci di creare sinergie con le attività innovative e culturali della zona Ripamonti-Porta Romana. I mille mq del mercato di Gorla dovranno sviluppare servizi per il quartiere collegati ai temi dell’alimentazione e dell’inclusione sociale. Ridisegno dello spazio pubblico e attenzione al risparmio energetico sono l’obiettivo per i 610 mq di via Doria. Le sfide maggiori saranno le scuderie di via Fetonte e lo scalo in zona Bicocca: sui 62.189 mq dovranno nascere progetti di housing sociale e residenze universitarie lasciando a verde e spazi pubblici sul 60 per cento dell’area.

 

Il bando è rivolto ad architetti, pianificatori urbani, designer, sviluppatori, imprenditori, esperti ambientali, start-uppers, associazioni di vicinato, innovatori e artisti.

I piani dovranno essere consegnati entro il 20 aprile prossimo. Dopo una preselezione a giugno, i vincitori saranno decisi a dicembre del 2018.

1 Dicembre 17 | 8:53

Il Dirigente area IX gestione del territorio rende noto che fino al giorno 1 Dicembre 2017 sono riaperti i termini per la presentazione delle domande per concorrere alla nomina di n. 4 componenti della “Consulta per la qualità urbana”, si precisa che le domande pervenute nei precedenti termini saranno considerate valide ai fini della nomina di componenti della consulta per la qualità urbana. 

 

Il Bando è pubblicato all’Albo Pretorio on-line del Comune di Varese fino al 1 Dicembre 2017, è disponibile sul sito internet del Comune di Varese (www.comune.varese.it) ed è depositato presso l’Ufficio Segreteria della Commissione Urbanistica, in via Caracciolo, 46 (Villa Baragiola, piano primo), Varese.

 

Scarica bando

 

Scarica fac-simile domanda 

12 Agosto 17 | 12:00
Rigenera Terre di Acaya e Roca è un processo di partecipazione orizzontale promosso dai comuni di Melendugno, Caprarica di Lecce, Castri di Lecce e Vernole per individuare una Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile condivisa.
 
Il bando è rivolto a innovatori di comunità, ovvero soggetti impegnati in maniera eterogenea sui temi della rigenerazione urbana, della progettazione a scala urbana ed extraurbana e dello sviluppo del territorio sostenibile, che siano in grado di fornire un contributo determinante per un percorso strategico condiviso destinato allo sviluppo dell'area urbana delle Terre d'Acaya e Roca.
 
La candidatura può essere presentata da esperti, ricercatori e gure professionali di qualunque età, operanti sia sul territorio nazionale sia all’estero, individualmente o anche in rappresentanza di gruppi di professionisti.
 
I candidati possono presentare la propria candidatura, a titolo personale o di rappresentanza di gruppo, unicamente attraverso il sito www.rigeneracayaroca.it , entro e non oltre le ore 12.00 del 12 Agosto 2017.
 
 
 
 
7 Giugno 17 | 11:49

Il Comune di Gallarate ha pubblicato il "Bando di evidenza pubblica per l'Alienazione dei beni immobiliari comunali (Edifici e Terreni) - anno 2017".

La documentazione è consultabile sul sito istituzionale del Comune di Gallarate all'indirizzo www.comune.gallarate.va.it 

14 Luglio 17 | 12:00
novarArchitettura è una manifestazione finalizzata a promuovere l’architettura di qualità divulgando i progetti realizzati o in corso e illustrando alla collettività il ruolo, le competenze e la professionalità dell’architetto. 

La manifestazione, giunta alla terza edizione, è aperta a tutti i professionisti iscritti al proprio Ordine di competenza, riuniti in gruppo o partecipanti come singoli soggetti.
Alla rassegna novarArchitettura possono essere presentati, con autocandidatura, da uno a massimo quattro progetti compresi tra il 2010 e il 2017 che abbiano partecipato a concorsi di idee, concorsi di progettazione, selezioni, rassegne, affidamenti di incarico o altro e che si siano classificati entro i primi tre posti o siano stati
segnalati dalla giuria o, ancora, siano stati oggetti di menzioni o riconoscimenti. La committenza o ente banditore può essere ente pubblico o privato.
 
Le iscrizioni dovranno pervenire entro le ore 24,00 del giorno 14.07.2017
 
 
 
22 Giugno 17 | 6:00

Segnaliamo il bando di concorso “DisegnoDilegno”, promosso da Fiemme 3000 con la consulenza scientifica del prof Kuno Prey, e con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Trento, Ordine degli Architetti di Bolzano e della Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano (www.fiemme3000.it/news/designcompetition). 

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti gli architetti e designer, italiani e stranieri.

L’obiettivo del concorso è quello di valorizzare l’importanza del benessere indoor nel product e nell’interior design contemporanei.

La scadenza per l’invio dei progetti è fissata al 22 giugno 2017.

 

Link al bando

 

20 Marzo 17 | 6:00

E' aperta la sesta edizione del bando Design Competition Condivisione, promosso da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia in collaborazione con ADI - Associazione per il Disegno Industriale e Fiera Milano.

 
L’iniziativa si rivolge ai giovani designer under 35 che abbiano un titolo di studio, acquisito presso istituti o università lombarde, nell'ambito del design, della moda, dell’architettura e/o dell’ingegneria e alle aziende manifatturiere lombarde “accomunate da una visione design oriented e da una strategia di gestione che sfrutta il design come leva primaria per innovare e competere sul mercato”. 
 
Il concorso offre la possibilità a 40 giovani designer selezionati di realizzare il prototipo della propria idea progettuale in collaborazione con le imprese e con l’affiancamento di un designer professionista nel ruolo di tutor. 
Il tema del progetto è condivisione “come espressione di uno stile di vita più sostenibile, pensato per comunicare il senso dello stare insieme, del riuso e dell’oggetto riparabile” ed è declinato in quattro ambiti di sviluppo: living, kids, outdoor, accessori per la persona.
I prototipi realizzati saranno esposti a settembre presso HOMI, la manifestazione internazionale di Fiera Milano dedicata agli stili di vita.

 

Le domande di candidatura per designer e imprese devono essere presentate a Unioncamer e Lombardia dal 7 febbraio al 20 marzo, attraverso lo sportello online all’indirizzo: http://servizionline.lom.camcom.it/front-rol/ 

 

Per avere maggiori informazioni

9 Dicembre 16 | 12:00
Al via il lancio ufficiale del Concorso di Idee per il riuso e la riqualificazione del compendio ex Caserma Scotti in via Campo Archero, n 10 a Chieri in Provincia di Torino.
 
Il tema riguarda una vasta area di circa 66.000 mq abbandonata e collocata in punti strategici per la città: si ricercano proposte configurate come "studio di fattibilità" per poter orientare le scelte successive ed ottimali per dare nuova linfa e valore al territorio.
 
La procedura è aperta, in forma anonima, gratuita ed è articolata in un unico grado con un montepremi di 8000 euro. Tutte le info al sito ufficiale www.concorsocasermascotti.it

Gli elaborati dovranno essere consegnati entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 9 Dicembre 2016

 

Bando 

28 Settembre 16 | 10:30
Regione Lombardia ha appena pubblicato il bando che cofinanzia la realizzazione della diagnosi energetica e la certificazione ISO 50001 per le PMI lombarde.
 
Per maggiori informazioni si prega di visitare il sito
 
 
Si tratta di un bando a sportello che sarà attivato il 28 settembre, si hanno quindi pochi giorni per prepararsi al meglio. Ricordiamo che non c'è una graduatoria, le singole domande verranno esaminate secondo l'ordine cronologico di arrivo fino ad esaurimento fondi.
 
Agenda21Laghi rimane a disposizione per aiutare la aziende del territorio assieme ai professionisti con cui abbiamo collaborato nel corso degli anni su queste tematiche, per poter travasare l'esperienza acquisita sia negli aspetti tecnici e burocratici, ma soprattutto nella capacità di creare percorsi condivisi tra più soggetti per raggiungere obiettivi comuni
18 Ottobre 16 | 6:00

Si rende noto che dal 19 settembre 2016 fino al 18 ottobre 2016, sono aperti i termini per la presentazione delle domande per concorrere alla nomina di n. 4 componenti della “Consulta per la qualità urbana”. 

 

Scarica Bando

 

Scarica fac-simile domanda

Accedi all’area riservata
 
Sei un nuovo utente?
  
Iscriviti alla Newsletter